News

One EPD for 150 Ceramic Companies - Largest EPD project completed in Italy

Date: 13/09/2016
Tags:

On a global level, this sector average EPD project represents the biggest number of companies (150 companies) in the B&C industry ever.

The average sector EPD project conducted by Confindustria Ceramica with the support of thinkstep, has involved a large group of member companies that contributed to the project with their environmental data covering the whole life cycle of their products.

Another peculiarity of this project is that associated members of Confindustria Ceramica will, beyond a sector average EPD, also have a software tool that will allow them to develop certified EPDs on the fly. As the tool is directly linked with the underlying LCA, member companies can equally use the tool to evaluate different product development scenarios for improvement of their environmental performance. The automated tool, called EPD Creator, was built using thinkstep’s software GaBi Envision. GaBi Envision is the market leading software tool that supports non-LCA experts in using and communicating LCA results in a comprehensive and efficient manner. “The sector EPD initiative offers companies a practical tool to face market challenges and stay in compliance with main environmental certification programs”, confirmed Armando Cafiero, General Director of Confindustria Ceramica. “Furthermore, it optimizes the investments made by single companies and the best practices adopted by the Italian ceramic sector.”

The project was launched in July 2015 and completed in September 2016 by obtaining the EPD certification within the German EPD system IBU, specific for the Construction sector. The EPD results clearly showed the benefits of the initiatives undertaken by the Italian ceramic sector in order to reduce the environmental impacts of their ceramic products.

EPD settore ceramico: è italiano il progetto più grande mai realizzato, 150 le aziende coinvolte

Il progetto di EPD media di settore realizzato da Confindustria Ceramica con il supporto di thinkstep ha visto il coinvolgimento di un nutrito gruppo di aziende che hanno contribuito con dati relativi alle interazioni con l’ambiente sull’intero ciclo di vita dei loro prodotti.

A livello mondiale è il progetto EPD media di settore del settore costruzioni che rappresenta il più elevato numero di organizzazioni (150 aziende). Altra peculiarità del progetto è legata al fatto che gli associati di Confindustria Ceramica, oltre a potersi fregiare di una EPD media di settore, avranno anche a disposizione uno strumento software che gli permetterà di sviluppare all’istante EPD certificate e valutare diverse pratiche di sviluppo di prodotto, per migliorare significativamente la propria prestazione di sostenibilità. Lo strumento automatizzato, chiamato EPD Creator, è stato costruito usando il Software GaBi Envision di thinkstep. GaBi Envision è lo strumento leader mondiale che consente ai non-esperti di LCA di comunicare ed usare i risultati di un’analisi di LCA. Il modello di LCA supporterà i produttori italiani di piastrelle di ceramica ad ottenere maggior efficienza e significative riduzioni di costi nella produzione.

“L’iniziativa della EPD di settore offre alle aziende uno strumento pratico per affrontare gli sviluppi del mercato in conformità con le principali certificazioni ambientali.” ha affermato Armando Cafiero, direttore generale di Confindustria Ceramica. “Inoltre ottimizza gli investimenti fatti dalle singole aziende e le migliori pratiche adottate nel settore della ceramica Italiana”.

Il progetto è stato avviato a Luglio 2015 e ultimato a Settembre 2016 con il raggiungimento della certificazione EPD all’interno del sistema EPD tedesco IBU specifico per il settore costruzioni. I risultati ottenuti nella EPD hanno evidenziato i benefici derivanti dalle iniziative portate avanti negli anni dal settore ceramico italiano per ridurre gli impatti ambientali.